03 giugno, 2006

La Parata del 2 Giugno




Fonte: http://www.rainews24.it/Notizia.asp?NewsID=62031

2 giugno. Diliberto critica Bertinotti: io non avrei partecipato alla parata, i distintivi non fanno la politica

Roma, 3 giugno 2006

"Se fossi stato io presidente della Camera non avrei partecipato a una parata militare essendo le nostre truppe impegnate in un terreno di guerra". E' la risposta di Oliviero Diliberto ai giornalisti che gli chiedevano un giudizio sulla partecipazione di Fausto Bertinotti alla parata di ieri a Roma.

Quanto al distintivo pacifista che aveva ieri il presidente della Camera, il segretario dei Comunisti Italiani e' netto:"Non sono mai i distintivi che fanno la politica. Non credo che avere messo un distintivo abbia cambiato la natura della partecipazione a una parata militare. Io non ci sarei andato".



LA FESTA DELLA REPUBBLICA FA DISCUTERE LA SINISTRA? ALLORA SIAMO MESSI MALE…MOLTO MALE!

Il realismo e il pragmatismo spesso scarseggiano dalle nostre parti.

Una volta si diceva "mettete dei fiori nei vostri cannoni", oggi si potrebbe fare la sfilata militare della festa, con i carrarmati tappezzati con la bandiera della pace oppure sulla divisa di ogni militare cucire il fiocco della pace.

Perché io non ho ancora capito dove sta il nesso?

Avere un esercito per la difesa del territorio non vuol mica dire essere guerrafondai!

Andare in una missione che sia veramente di pace sotto L ’ONU non vuol mica dire essere guerrafondai!

Non credo che i Carabinieri di NASSIRIYA volessero morire.

Allora il nesso?
La motivazione è vecchia!

nei pregiudizi della sinistra c’è sempre stato il concetto che l’esercito rappresenta la destra,

nei sogni della sinistra si pensa che il mondo sia fatto di persone perbene e, quindi, a cosa servono gli eserciti?




Nella retorica di sinistra, non abbiamo ancora imparato che l’unico guerrafondaio che fa comizi in divisa si chiama FIDEL CASTRO,

nella retorica di sinistra non abbiamo ancora imparato che quelli come lui sono DITTATORI e assassini, perché anche nella solare CUBA se non la pensi come FIDEL vieni fucilato.

QUESTA SINISTRA NON MI PIACE!

NO ALLE GUERRE!

MA W LA REPUBBLICA DEMOCRATICA,

UNICO STRUMENTO IMPERFETTO, MA IL PIU’ PERFETTO,

PER CONVIVERE FRA INDIVIDUI DI IDEE DIVERSE,

GARANTENDO UN GRADO DI LIBERTA’ INDIVIDUALE ACCETTABILE.

ernesto scontento

Links to this post:

Crea un link

<< Home